Luca Mascaro .info - Design, User Experience and Innovation


Sezioni del sito


Contatti veloci VCARD

Telefono: 0041 79 375 83 85
E-mail: info@lucamascaro.info
Skype: lucamascaro Il mio stato su skype

View Luca Mascaro's profile on LinkedIn


Blog

Il mio diario online dove tratto con regolarità tematiche legate alla progettazione dell'esperienza utente, la strategia di concezione e realizzazione legate in particolar modo ad applicazioni web innovative (web 2.0 mia definizione)

11 aprile 2008

Ecco come leggere un giornale in modo diverso

Ed ecco il primo dei video di Dixero dove si spiega come fruire di un giornale in maniera diversa :D

postato da Luca Mascaro Il mio stato su skype alle 19:46
12 Commenti View blog reactions Sphere: Related Content

Torna in cima

4 aprile 2008

Si avvicina il corso di introduzione alla progettazione

Manca oramai un mese al corso di introduzione alla progettazione che terrò alla Supsi di Manno.

Le iscrizioni sono ancora aperte per un paio di settimane ma io nel frattempo mi sto portando avanti andando a definire i dettagli dello schema di insegnamento che andrò a percorrere. La traccia che è proposta nel corso esplora l'aspetto del processo e delle metodologie cercando di comprendere quale valore aggiunto e quali costi porta al canonico processo di sviluppo software.

Volevo però coinvolgervi un po' di più nella definizione di dettaglio chiedendovi: voi cosa vorreste imparare di dettaglio in un corso del genere?

postato da Luca Mascaro Il mio stato su skype alle 19:58
18 Commenti View blog reactions Sphere: Related Content

Torna in cima

1 aprile 2008

Il coraggio di utilizzare i propri progetti (dopo che il design è morto)

È notizia di pochi giorni fa che Philippe Starck ha dichiarato che il Design è morto e di essere stato solo un produttore di materialità e per questo quello che ha offerto al mercato non era necessario e dunque è stato di fatto indotto ai consumatori.

Questa dichiarazione ha scandalizzato mezzo mondo del design è messo in crisi molti (industrial) designer che si sono trovati senza più un terreno stabile sotto i piedi. Starck ha messo infine l'accento sull'importanza delle cose semplici come l'amore, le sensazioni e le cose che ci fanno veramente bene (oltre ad esserci utili ;)

Senza polemizzare su questa dichiarazione volevo prenderla come spunto per una riflessione che maturo da un paio di mesi.

Tutti noi, autori di progetti, risolviamo di giorno in giorno dei bisogni con i servizi, le forme, le funzionalità che ci immaginiamo. Ma quanti di questi progetti utilizzeremmo noi stessi?

Premettendo che chiaramente non siamo target ideale di tutto ciò che andiamo a progettare io ho l'impressione che molti dei prodotti o dei servizi che si progettano non verranno mai testati o utilizzati dagli stessi progettisti (tra l'altro questo discorso vale per tutti i consulenti ma elidiamo).

Questa sindrome, di cui io stesso sono vittima, sembra portare ad un risolvere progetti solo perchè vanno risolti ma non perchè si abbia la sensazione che siano interessanti anche per noi.

È molto difficile spiegare questo concetto che però spero sia trasparito, a questo punto la domanda è: voi utilizzate i vostri progetti? (per il piacere)

postato da Luca Mascaro Il mio stato su skype alle 08:17
11 Commenti View blog reactions Sphere: Related Content

Torna in cima

31 marzo 2008

Il futuro dell'esperienza utente (ExperienceCamp)

Sono un po' in conflitto d'interessi ma devo dire che l'ExperienceCamp è andato grandiosamente, molto intimo, molto efficace, ottima discussione, interazione con il pubblico che funzionava e che a portato molti a vivere una giornata interessante ed intensa.

In questo contesto oltre che a muovere le danze mi sono trovato a tenere due presentazioni, la prima come spalla di Dafne sull'affordance della banana e la seconda sul futuro dell'esperienza d'uso della rete dal punto di vista dell'utilizzatore.



I due interventi hanno portato ad un dibattito molto profondo sul mondo del design, delle sue regole e della sua etica con posizioni interessanti da più parti.

Vi sono state diverse presentazioni durante la giornata che hanno mostrato spunti e caratteristiche di genialità, tra queste ho apprezzato in particolar modo quella di Dafne sul conoscere l'utente (in questo caso una mucca :), quella di Donata nella fase di discussione dove mostrava il suo powerpoint per ipod touch/iphone fatto in casa (da cui è nato l'assioma "l'iphone è una banana"), quella di Bru con i suoi spunti (grandioso la London Tower Bridge che twitta) e quella estremamente provocatoria di Davide sulla semplificazione del design.

Infine oltre che ringraziare tutti i partecipanti devo ringraziare in primis tutto il mio fantastico team che di fatto ha organizzato l'evento, grazie!

postato da Luca Mascaro Il mio stato su skype alle 19:26
3 Commenti View blog reactions Sphere: Related Content

Torna in cima

27 marzo 2008

Redesign semplici ma apprezzati e la mia personale visione del futuro del web

È parecchio che non scrivo più su questa pagine, un po' perchè sono oberato di lavoro tra Dixero (compreso un lungo viaggio) e altri progetti interessanti, un po' perchè sto cercando dentro di me nuovi spunti su cui scrivere... infatti ero arrivato ad un'punto in cui essere blogger era quasi una forzatura.

Detto questo oggi ho degli spunti su cui vale la pena investire qualche minuto.

Nelle ultime settimane ho osservato due redesign d'interfaccia che mi hanno colpito molto dal punto di vista della semplicità della soluzione a riscontro dell'efficacia. Il primo è il completo redesign di Linkedin, società che ha sempre investito tantissimo sulla progettazione dell'esperienza utente, che ora propone un'interfaccia a mio vedere molto ecquilibrata sia dai punti di vista ergonomici, comunicativi e d'uso degli elementi naturali dati dai fogli di stile.



Il design proposto segue linee pulite, propone elementi semplici ma dall'alta affordance e da una profondità visiva tale che l'interfaccia viene percepita con chiarezza, un'esercizio progettuale non evidente da raggiungere.

Una soluzione dai toni simili l'ho ritrovata oggi nella nuova barra degli strumenti di google documents che abbandona la via di completa similitudine con i word processor tradizionali per allinearsi ad uno stile meno elaborato ma più adatto al web.



Anche qui il mio commento si allinea con il precedente.

Infine volevo segnalare che questo sabato si terrà l'experiencecamp dove mi sono finalmente deciso a tenere una presentazione legata alla mia visione del futuro del web, di come evolverà il consumo dei servizi e di come questi diventeranno sempre più integrati nella nostra vita quotidiana.

A presto confidando in nuovi spunti interessanti ;)

postato da Luca Mascaro Il mio stato su skype alle 23:04
0 Commenti View blog reactions Sphere: Related Content

Torna in cima

6 marzo 2008

U come user: una tavola rotonda sulla user experience


Il prossimo sabato 8 marzo a Lugano presso il Centro Scolastico per le Industrie Artistiche ci sarà una tavola rotonda sull'esperienza utente a cui sono stato invitato a partecipare.


View Larger Map

La parte interessante dell'evento che inizierà alle 9 per poi durare un paio d'ore e la possibilità di un dibattito aperto tra differenti esperienze utente: software, industriale, cinematografica.

L'evento è aperto e ci si può iscrivere inviando una mail a roberto.borioli@ti.ch

postato da Luca Mascaro Il mio stato su skype alle 08:55
2 Commenti View blog reactions Sphere: Related Content

Torna in cima

27 febbraio 2008

Sketchin presenta l'ExperienceCamp



Era da tanto che volevo partecipare ad un barcamp che trattasse l'argomento dell'esperienza utente sia dal punto di vista progettuale che esperienziale (d'uso) ma sfortunatamente il tema non è stato trattato in nessun barcamp alla mia portata.

Data questa condizione con tutto il mio team abbiamo deciso di ospitare un piccolo barcamp in tema il 29 di marzo, l'ExperienceCamp.

L'idea è quella di un barcamp a numero chiuso (per motivi di infrastruttura) dove si parlerà di progettazione (punto di vista del progettista), dell'esperienza d'uso proposta da un prodotto/servizio (punto di vista del imprenditore), dell'esperienza d'uso reale (punto di vista dell'utente).

Vi sono dunque opportunità per tutti i gusti e sopratutto per instaurare dei bellissimi dibattiti sul tema.

postato da Luca Mascaro Il mio stato su skype alle 14:39
10 Commenti View blog reactions Sphere: Related Content

Torna in cima



Resta aggiornato!

Rimani sempre aggiornato su questo blog tramite i Feed RSS

Cosa sono e come posso usarli i feed rss?

oppure resta aggiornato tramite mail

Inserisci il tuo indirizzo email:

Servizio offerto da FeedBurner



follow lucamascaro at http://twitter.com